ERBIVORI VS CARNIVORI

Scarica e stampa le schede in formato doc.; ti serviranno per le tue osservazioni

 



Che cosa differenzia un animale erbivoro da un carnivoro?

L'erbivoro
- è preda
- ha grandi incisivi che servono per afferrare e strappare l'erba
i molari ed i premolari sono vicini e piatti
- la mandibola si muove anche lateralmente per triturare il cibo
- dedica 20/22 ore all'alimentazione
( gli erbivori devono masticare a lungo, perchè le piante sono ricche di fibre di cellulosa, questa deve essere triturata il più possibile per essere digerita bene)
- ha occhi laterali

Il carnivoro
- è un predatore
- ha denti affilati ed aguzzi:
i canini sono molto sviluppati (servono a bloccare e uccidere la preda),
i premolari ed i molari sono appuntiti (servono a tagliare, infatti i denti superiori ed inferiori si sfiorano invece di coincidere con un movimento simile alle forbici)
- ha occhi frontali
- dedica circa 2 ore all'alimentazione

Dalle caratteristiche del cranio possiamo scoprire se un animale è carnivoro o erbivoro, vediamo

- Ho canini sviluppati? Sì
- Ho molari piatti? No
- La mandibola si sposta lateralmente? No
- Ho occhi frontali? Sì
- Ho occhi laterali? No

Ho le caratteristiche di un CARNIVORO

Sono il cranio di un CANE da caccia

- Ho canini sviluppati? No
- Ho molari piatti? Sì
- La mandibola si sposta lateralmente? Sì
- Ho occhi frontali? No
- Ho occhi laterali? Sì

Ho le caratteristiche di un ERBIVORO

Sono il cranio di un VITELLO

- Ho canini sviluppati? Sì
- Ho molari piatti? No
- La mandibola si sposta lateralmente? No
- Ho occhi frontali? Sì
- Ho occhi laterali? No

Ho le caratteristiche di un CARNIVORO

Sono il cranio di un GATTO

- Ho canini sviluppati? No
- Ho molari piatti? Sì
- La mandibola si sposta lateralmente? Sì
- Ho occhi frontali? No
- Ho occhi laterali? Sì

Ho le caratteristiche di un ERBIVORO

Sono il cranio di un CAVALLO

- Ho canini sviluppati? Sì
- Ho molari piatti? No
- La mandibola si sposta lateralmente? No
- Ho occhi frontali? Sì
- Ho occhi laterali? No

Ho le caratteristiche di un CARNIVORO

Sono il cranio di un LEONE

Sia il LEONE che il GATTO appartengono alla famiglia dei FELIDI.

La famiglia dei felidi comprende animali particolarmente eleganti, adatti al salto, che hanno arti con dita munite di cuscinetti ed artigli generalmente retrattili.

Oltre al leone ed al gatto abbiamo: la lince, il ghepardo, la tigre, il giaguaro, il leopardo...


Sapete com' è possibile distinguere un ruminante da un non ruminante?

Basta osservare gli incisivi.

I ruminanti non hanno gli incisivi superiori.


Il vitello è un RUMINANTE, mentre il cavallo no.

Qui sotto potete osservare la differenza tra l'apparato digerente dei ruminanti e dei non ruminanti.
I ruminanti hanno diversi stomachi.

Sapete che cos'è questa strana pallina?

E' leggera, grande come un' arancia , ha il colore e l'aspetto di un kiwi.

Viene chiamata BEZOAR.

Si forma nello stomaco dei ruminanti ed è composta da filamenti vegetali e peli non digeriti.

Ecco l'apparato digerente di un erbivoro e quello di un carnivoro.
Nell'erbivoro vediamo la presenza di più stomachi: il rumine, il reticolo, l'omaso e l'abomaso.