IL RETTANGOLO

Il rettangolo è un QUADRILATERO perchè ha quattro lati (e quattro angoli) ed è un PARALLELOGRAMMA, perchè ha i lati opposti paralleli.

Il rettangolo ha due coppie di lati uguali (corto = corto e lungo = lungo) proprio a causa del fatto che i lati opposti sono paralleli.

Scegli l'argomento (ricorda: se non è un link significa che sei già in quella pagina).

QUADRILATERI - TRAPEZI - PARALLELOGRAMMI - RETTANGOLO - QUADRATO - ROMBO

Il rettangolo ha TUTTI GLI ANGOLI RETTI (cioè di 90°).

Il rettangolo ha i lati consecutivi perpendicolari (le ALTEZZE sono sui lati ).

Il rettangolo

Il rettangolo ha due assi di simmetria, uno orizzontale e uno verticale.

Il rettangolo viene diviso da una diagonale in due triangoli scaleni rettangoli congruenti (che vuol dire"uguali").

Il rettangolo ha due diagonali uguali tra loro (che non sono assi di simmetria ) e che incontrandosi si dimezzano (cioè si dividono a metà a vicenda).

Le sue due diagonali incontrandosi formano 2 angoli ottusi uguali e 2 angoli acuti uguali.


Il rettangolo viene diviso dalle diagonali in 2 triangoli isosceli acutangoli (=con tutti gli angoli acuti ) congruenti 2 triangoli isosceli ottusangoli ( = con un angolo ottuso ) congruenti.

IL PERIMETRO DEL RETTANGOLO

Il calcolo del PERIMETRO è sempre dato dalla SOMMA DEI LATI

AB + BC + CD + DA = PERIMETRO

Nel rettangolo i lati opposti sono uguali. Posso allora fare:

( lato lungo X 2 ) + ( lato corto X 2 ) = PERIMETRO

oppure

( lato corto + lato lungo ) x 2 =
semiperimetro x 2 = PERIMETRO

L' AREA DEL RETTANGOLO

Per quanto riguarda l’area, bisogna pensare a un pavimento da ricoprire con le mattonelle.

base X altezza = AREA

 

Area