LABORATORIO DI LETTURA APPROFONDITA E DI ESPRESSIVITA' GRAFICA SUL LIBRO di M. SARDI:

 


" L'ARCOBALENA "

< I personaggi









>Conversazioni



CONTENUTO: l'arcobalena Iride ha un dono speciale, quello di avere i colori dell'arcobaleno e di essere bellissima. Ha tanti amici, ma non è felice perché le manca qualcuno simile a lei con cui condividere la vita. Iride canta, ma i suoni che emette sono tristi e così stonati che nessuno la sopporta più…Così decide di partire alla ricerca di un compagno. Durante il suo viaggio incontra vari personaggi, ma nessuno è fatto per lei. Nonostante ciò, ciascuno di loro ha un particolare problema e Iride li aiuta a risolverli, regalando uno ad uno i suoi colori. Man mano che dona, la voce di Iride si trasforma e proprio quando sembra aver perso ogni speranza, il suo dolce canto raggiunge un capodoglio e così nasce l'amore e …Una famiglia.


SENTIMENTI ANALIZZATI : timidezza (PESCIOLINO), solitudine (SOLE), invidia (STELLA MARINA), umorismo (DRAGO MARINO), agilità e debolezza (DELFINO) , paura (SQUALO E PIOVRA), generosità (IRIDE).
I bambini hanno provato ad immedesimarsi nei vari personaggi e hanno riflettuto attraverso conversazioni di gruppo sulle loro esperienze e sugli episodi nei quali anche loro hanno provato gli stessi sentimenti. Si è cercato anche di dare qualche soluzione nel superare ad esempio la paura, come è successo per i personaggi del libro.

METODOLOGIA: dopo aver presentato la storia, animandola con l'utilizzo di pupazzi, disegni e oggetti, l'insegnante ha letto in classe il testo a più riprese, soffermandosi di volta in volta sulle caratteristiche di ciascun personaggio, in particolare sui sentimenti suscitati da essi nella protagonista.

Obiettivi: educare all'ascolto, educare alla riflessione, considerare punti di vista diversi dal proprio, imparare a discutere rispettando i tempi e i compagni, considerare l'altruismo come qualcosa che non ci priva del "nostro", ma ci arricchisce, scoprire il piacere di ascoltare una storia.

CONDUZIONE DELL'ATTIVITA' DI MANIPOLAZIONE: i bambini hanno inventato una "loro Arcobalena" reinterpretando la storia a modo loro e ponendo l'attenzione in particolare sulla valenza espressiva e soggettiva dei colori ( I COLORI DEI SENTIMENTI).
Si è cercato di introdurre in modo ludico e fantasioso la conoscenza dei colori primari e la formazione dei colori secondari, dei colori caldi e dei colori freddi, attraverso la sperimentazione di tecniche e materiali sempre diversi: tempera, acquerello, collage, frottage, stampa con frutta, pop-up… Per ogni sequenza della storia si sono usate tecniche e materiali diversi, spesso riciclati ( carta di vari tipi, conchiglie, bottoni, plastica…).
Obiettivi: sviluppare la manualità fine dei bambini, così importante in questa fase evolutiva anche per una facilitazione nell'uso del corsivo e per una corretta lateralizzazione, imparare l'utilizzo dei colori, usare vari materiali con fantasia, imparare a riciclare, rielaborare una storia inventandone una nuova.


REALIZZAZIONE DI UN LIBRO
: i disegni con i quali i bambini hanno interpretato i personaggi con i colori sono stati accompagnati da un breve riassunto della storia.
Dietro i disegni sono state incollate le conversazioni di classe.
La storia illustrata della "nuova" ARCOBALENA completa la raccolta del lavori dei bambini.