Prima pagina Einstein
Contenuti del sito
Home page
 
Attività didattiche
Elaborati delle classi e dei docenti

Area - museo a scuola
Briciole di antichità (a.s. 2002-03)
________________________________________________________________________

Un piccolo spazio museale, ricavato nell'atrio della scuola, accoglie le opere realizzate nel
nostro laboratorio archeologico dagli alunni della sede Einstein. Questi artisti coevi hanno
voluto misurarsi con altri del passato, il cui nome troppe volte il tempo ha cancellato
impietosamente. Gli alunni ci vogliono invitare, attraverso i loro lavori, a compiere un viaggio
nella Grecia antica.

Sulla parete, infatti, spiccano anforette, crateri, skyfos, oinochoe, lékytos a figure rosse, nere con scene di corsa, di lotta, di palestra, di vita quotidiana.
La tecnica utilizzata è quella del graffito con l'impiego di pastelli ad olio.

Sotto, sul tavolo, sono disposti frammenti di vasi che illustrano episodi di miti, di gare e ancora di vita quotidiana. Gli eleganti profili e le armoniose linee che tratteggiano le figure sono riprodotte su cocci di comuni vasi d'argilla.
 

Questo allestimento è la tappa conclusiva di un'attività ben più ampia ed articolata che ha
coinvolto tutti i docenti delle diverse discipline e che è stata suggerita dall'importante mostra
"Lo sport nell'Italia antica" ospitata di recente dal Museo Archeologico Nazionale di Parma.

Il lavoro ha favorito un'ulteriore gratificante esperienza formativa agli alunni esecutori che
hanno guidato i compagni delle altre classi della scuola in questo mini-viaggio nell'antichità
spiegando i loro manufatti, l'uso che i Greci facevano dei vasi nonché l'importanza attuale di
ogni minuscolo frammento visto come prezioso documento da leggere ed interpretare.

Chissà che una così semplice esperienza non abbia favorito l'insorgere in certi ragazzi di un
interesse che, forse, si trasformerà in una futura passione.