Titolo: STIAMO BENE INSIEME

Sottotitolo esplicativo:

percorso interdisciplinare per scoprire la "CULTURA" degli alunni della classe con particolare riferimento a:
- aspetti geografici;
- aspetti linguistici e di civiltà (Inglese);
- aspetti gastronomici;
- aspetti musicali;
- igiene alimentare (Ed. Tecnica - Ed.Fisica);
- apparati del corpo umano legati all'alimentazione (Scienze);
- educazione ambientale, problema dello smaltimento degli imballaggi e possibilità di dar loro nuova vita mediante la fantasia (Ed.Tecnica, Ed. Artistica).
Il progetto è da ritenersi una continuazione di quello dell'anno scolastico precedente.

Anno scolastico di realizzazione: 2005 2006

Scuola: Leonardo da Vinci

Responsabile progetto: Maria Grazia Zappellini

Destinatari: classe 3^ D.

Finalità:

1) accoglienza della diversità
2) Star bene con sé e con gli altri (autostima)
3) motivazione all'impegno scolastico da parte di tutti i ragazzi della classe
4) integrazione dell'alunno portatore di handicap
5) recupero delle abilita' di base


Metodologia: lezione frontale , lavori di gruppo, cooperative learning
I gruppi di lavoro saranno sempre composti di 4 alunni (l'alunno portatore di handicap e tre
altri compagni che si alterneranno per la preparazione della ricetta. Sempre alternandosi, un altro alunno della classe si occuperà della documentazione fotografica )

Attività:


1^FASE: scelta delle tradizioni da approfondire e ricerca di ricetta semplice nell'esecuzione ed economica
2^FASE: Progettazione partecipata di tutto il percorso e stesura della lista della spesa
3^FASE: Spesa in un supermercato del quartiere
4^FASE: Realizzazione delle ricette ( in tempi appropriati per permettere di approfondire vari aspetti del paese in questione)
5^FASE: Coinvolgimento di genitori o altri al fine di raccontare le tradizioni
6^FASE: Realizzazione di coreografie
7^FASE: Eventuale realizzazione, in collaborazione con il GET,di un evento in cui i ragazzi presentano il percorso effettuato e ripropongono le tradizioni ci cui sopra.

Tempi: tutto l'anno scolastico

Spazi, strumenti e materiali utilizzati: l'attività avrà inizio in aula informatica per la scelta ,utilizzando Internet, di alcuni stati con rispettive ricette economiche e di facile esecuzione , proseguirà in classe con progettazione partecipata e stesura lista della spesa che verrà effettuata in un supermercato del quartiere. Le ricette saranno realizzate nella cucina ubicata nelle aule blu ad uso del GET. Le attività di approfondimento dei vari aspetti culturali degli stati verranno effettuate nei vari laboratori.

Collaborazioni: educatori del GET, educatore Davide Verrini .

Valutazione: Diario di bordo da parte di insegnanti ed educatore,questionari di autovalutazione da parte degli alunni.

Costi: 30 ore di docenza
20 ore di progettazione
250 EURO per spesa
50 EURO per materiale di facile consumo e fotocopie

IL REFERENTE DEL PROGETTO

REGGIO EMILIA 15/10/05