Origine >


Il giro del mondo in 200 giorni
Aspetti storico-geografici, culturali, iconografici e musicali caratterizzanti alcune aree extraeuropee.

 

Anno scolastico di realizzazione:
2002-2003

Scuola (sede):
Scuola Media Statale "Leonardo da Vinci", Reggio Emilia.

Destinatari:
Gli alunni delle classi 3D e 3B

Finalità:
- Favorire per gli alunni il benessere a scuola
(star bene con sé e con gli altri, rinforzo dell'autostima e della socializzazione)
- Valorizzare le diversità ed educare alla tolleranza
- Consolidare l'integrazione di alunni in difficoltà e alunni stranieri
- Accrescere la motivazione all'apprendimento di contenuti curricolari.

Metodologia:
- Attività di classe e a piccolo gruppo con gli insegnanti
- Cooperative learning e peer education
- Intervento di un esperto di percussioni


Attività:
- Ricerche a piccolo gruppo su testi, quotidiani e Internet
- Produzione di testi, elaborati grafico-pittorici, manufatti artigianali, brani musicali e coreografie,
- Costruzione di strumenti musicali con materiali di recupero.
- Costruzione di un ipertesto
- Allestimento di una rappresentazione teatrale (dall'ideazione del copione alla messa in scena finale)
- Documentazione delle attività da parte degli insegnanti e degli alunni
- Valutazione e autovalutazione (in itinere e finale)

Tempi:
- L'intero anno scolastico nelle ore curricolari delle discipline coinvolte
(programmazione del Consiglio di Classe)
- Ore extracurricolari per le prove teatrali

Spazi, strumenti e materiali utilizzati:
- Aule scolastiche
- Aule speciali ( di ed.artistica, di ed. musicale. di ed. tecnica) e relativa attrezzatura,
- Palestra
- Laboratorio di informatica
- Teatro (da definire).

Collaborazioni:
- Insegnanti curricolari (di educazione artistica, fisica, musicale, tecnica, lettere, lingua inglese, sostegno)
- Educatore della classe 3B
- Educatori del G.E.T
- Esperto dell'Istituto Musicale A. Peri (strumenti a percussione).

Valutazione:
- Osservazioni costanti e discussioni comuni sui procedimenti in atto
- Diario di bordo compilato dai ragazzi su scheda predisposta da loro e dagli insegnanti
- Questionari e verifiche (in itinere e finali) sugli apprendimenti
- Autovalutazione dei risultati finali