Origine >

Progetto RiciclArte

Organizzazione dello spazio di lavoro.

La realizzazione del mosaico prevede che la classe venga suddivisa in tre gruppi:

1. il gruppo dei ragazzi che, in base al disegno, SCEGLIERANNO le mattonelle più idonee, tenendo conto delle gradazioni del colore;

2. gli alunni che, con tagliolo e martellina, TAGLIERANNO le mattonelle per dar loro la forma idonea alle linee del disegno, tenendo conto delle linee base del disegno stesso;

3. i ragazzi che materialmente ESEGUIRANNO il mosaico, cioè posizioneranno le mattonelle già tagliate sul disegno di base.

Lo spazio di lavoro, quindi, prevederà diverse postazioni, in base al tipo di operazione che dovrà essere eseguita.

Nel progetto di allestimento delle aule-laboratorio si possono notare sia la posizione degli strumenti di taglio, sia la disposizione dei banchi a gruppi di quattro, per permettere ai ragazzi di lavorare su singole "porzioni" di mosaico, che verranno poi ricomposte e assemblate nel mosaico finale.

 

Lab. Da Vinci

 


Lab. Einstein