Home page
Dati scuola / Contattaci
Aiutaci a migliorare il sito
Sostieni la nostra scuola
Contenuti del sito
 
 
Organi collegiali e componenti scolastiche
 

Commissione SICUREZZA (Legge 626/94)


E' formata da:

  • Dirigente Scolastico
  • RSPP (responsabile della sicurezza, prevenzione e protezione)
  • Docenti incaricati del servizio di prevenzione e protezione
    (uno per ogni sede scolastica con relativo collaboratore)
  • Addetti antincendio
    (uno per ogni sede scolastica con relativo collaboratore)
  • Addetti al primo soccorso
    (uno per ogni sede scolastica con relativo collaboratore)

La Commissione Sicurezza si riunisce all'inizio di ogni anno
scolastico per:

Verificare le eventuali variazioni della destinazione d'uso dei locali, lo stato degli arredi, delle strumentazioni e degli impianti dei diversi ambienti.

Verificare se nuovi fatti rendono necessario l'aggiornamento dei dati nei registri delle valutazione dei rischi.

Verificare ed eventualmente nuovamente assegnare gli incarichi per i diversi servizi se per trasferimento, per dimissione o per altre ragioni qualche incaricato non può più svolgere le sue funzioni.

Controllare ed eventualmente aggiornare la segnaletica (nelle aule, negli uffici, nei corridoi) riguardanti le vie di fuga in caso di emergenza, la dislocazione degli estintori e dei naspi (idranti) la posizione delle
scale, del luogo sicuro…

Rilevare ed eventualmente segnalare all'Ente proprietario dello stabile (Comune di RE) le disfunzioni, la mancanza e l'inadeguatezza degli arredi, degli strumenti e degli impianti o la non rispondenza di essi alle norme di sicurezza fissate dalla legge specifica.

Richiedere all'Ente proprietario di fissare date precise per la messa a norma di impianti, strumenti, arredi, …

La Commissione si riunisce tutte le volte che situazioni o verifiche particolari mettano in luce necessità di:

Intervenire urgentemente.

Concertare date e modalità delle prove di evacuazione rapida dei locali dell'edificio.

Concertare modalità di interventi in tutte le classi perché il comportamento responsabile e attento alla propria come all'altrui sicurezza, da parte di alunni e adulti della scuola, divenga un costume connaturato di ciascun utente della scuola (opuscoli sulla sicurezza, esercitazioni di allarme terremoto, di uscita rapida verso il luogo sicuro).

Ripristinare la dotazione delle cassette di pronto intervento presenti in ogni piano e vicino alla palestra.



Piano di evacuazione degli edifici scolastici

La Scuola ha predisposto dall'anno scolastico 1994/95 un piano di evacuazione dall'edificio scolastico in caso di calamità.
Il piano di sgombero è depositato agli atti della scuola.

Obiettivo: sensibilizzare gli alunni al problema della sicurezza nell'ambito scolastico.

Ogni anno verranno attuate due prove di evacuazione: una annunciata
e una a sorpresa.

In ogni aula è affisso il piano di esodo, con le regole di comportamento
in caso di pericolo.

In ogni piano è affisso il piano di esodo con il punto di raccordo.

Ogni piano è dotato di n. 2 estintori a polvere e n. 2 idranti.

Il piano della presidenza e la palestra sono dotati di n.1 idrante ciascuno.

I corridoi sono dotati di segnaletica con le indicazioni di uscita di emergenza.

Ai vari piani sono presenti scale con porte antipanico.

Il segnale di evacuazione viene dato tramite tre suoni prolungati e intermittenti del campanello.

torna su

 


Piano di evacuazione degli edifici scolastici