.....


S.M.S. Da Vinci-Einstein, Reggio Emilia.......... AUSL Reggio Emilia.......... LILT Reggio Emilia
_______________________________________________________________

Stili di vita e prevenzione
Liberi di scegliere
____________________________________________________ a.s. 2007-08



genitori


.....

Mercoledì 12 Marzo 2008
Conferenza-Dibattito alla Scuola Media "Einstein" sul tema:
I giovani sono una risorsa! Costruire insieme un'alleanza educativa per vivere meglio ed evitare l'uso di stupefacenti e alcol

Relatore: Dott. ROBERTO BOSI, Direttore del SERT dell'Ausl di Reggio Emilia.
foto1 foto2 foto3 foto4 foto5 foto6

Mercoledì 12 Marzo 2008, presso la Sala Video della Scuola Media "Einstein", si è svolta la conferenza-dibattito - rivolta ai Genitori di alunni e alunne delle Classi Terze dell'Istituto "Da Vinci-Einstein" sul tema: "I giovani sono una risorsa! Costruire insieme un'alleanza educativa per vivere meglio ed evitare l'uso di stupefacenti e alcol"

Relatore, straordinariamente competente e appassionato, il Dott. Roberto Bosi, Direttore del SERT dell'Ausl di Reggio Emilia.

L'esperienza informativa si colloca come parte integrante del percorso educativo "Stili di Vita e Prevenzione: liberi di scegliere", coordinata di sviluppo "Genitori".

Hanno partecipato all'interessante proposta, aperta dal Dirigente Scolastico (Dott. Cesare Pellegrini) e dalla Signora Davoli Giovanna (in qualità di rappresentante del Gruppo di Lavoro "Genitori"), una cinquantina di attentissimi Genitori.
L'approccio metodologico adottato dal Dott. Bosi, molto dinamico e interattivo, ha permesso un coinvolgimento ricco e gratificante di tutti i presenti.
La discussione, sulla tematica di cui sopra, si è svolta in prevalenza partendo dai singoli vissuti e da particolari ansie manifestate dai Genitori presenti in sala.

Quanto emerso non si riassume come semplice insieme di specifiche nozioni meccanicamente erogate da un esperto, ma come concreto contributo di suggerimenti ed azioni che collocano con decisione, senza ombra di dubbio, al centro del processo educativo e del successo nella prevenzione di comportamenti devianti dei Ragazzi e delle Ragazze, l'imprescindibile assunzione di responsabilità degli adulti e la qualità della relazione educativa tra Genitori e Figli.

La soddisfazione per quanto emerso nella serata informativa ha portato tutti i presenti a dichiarare la loro disponibilità per un secondo appuntamento, da realizzare (indicativamente) nel mese di Maggio, nel quale discutere collegialmente e socializzare le mille riflessioni generate in ognuno dal coinvolgente incontro di cui sopra.

Anche in quest'ultima occasione il nostro Istituto Scolastico ha confermato la disponibilità e l'impegno a realizzare solide alleanze con altre importanti Istituzioni e produttive collaborazioni con i Genitori, nel tentativo di offrire alle giovani generazioni una scuola ricca di esperienze innovative, più confacenti ai molteplici bisogni del singolo, più rispondenti ad una società complessa del presente, moderna ed inevitabilmente proiettata nel futuro.

 

coordinamento progetto:

prof. Augusto Santini
prof. Paola Cardelli

 

 

studenti studenti insegnanti insegnanti prima pagina prima pagina Genitori Genitori