Origine >

COMMENTO SULL'ESPERIENZA IN SALA TRICOLORE.

Martedì 24 Febbraio sono andato in Sala Tricolore a rappresentare la Scuola Media
Da Vinci per un progetto da noi realizzato con i ragazzi e gli amministratori di una
città del Mozambico, Pemba, gemellata con Reggio Emilia.
Considerando il fatto che sono venuto a sapere di dovermi presentare in Sala solo il
giorno prima, capirete che ero molto emozionato. Ho dovuto scrivere e memorizzare
il discorso, modificarlo un po' e avevo molta paura di sbagliare. Ero insieme ad una
compagna di 1^D, anche lei emozionatissima.
In sala, temevo che il cuore saltasse da un momento all'altro sul tavolo, scappasse
via e quel battito così rapido mi terrorizzava ancor di più.
Sono riuscito comunque a parlare, senza destare sospetti sulla mia ansia. Io e la mia
compagna siamo stati, da quello che ci hanno detto, molto bravi.
E' stato un po' noioso ascoltare i rappresentanti di certe associazioni, ma è stato
interessante ugualmente.
Sono fiero del mio discorso e di aver superato le mie paure. Fino a quel giorno non
l'avrei mai pensato, ma se mi chiedessero nuovamente di rappresentare la classe,
molto probabilmente accetterei.

Alberto Paone, 3^D.